giovedì 10 gennaio 2008

RICETTE VEGETARIANE.


Ho smesso di mangiare la carne... Sono molto felice della decisione presa, ma nel contempo sono un po' disorientata e ho timore di fare qualcosa di sbagliato, di non apportare al mio corpo tutto quello di cui ha bisogno!
Ho un paio di libri di ricette vegetariane, ma non mi soddisfano un gran che, mi sembrano un po' scipite e tristi...
Cerco ricette vegetariane di zuppe, legumi, seitan e tofu. Quelle che a voi piacciono di più, quelle che voi stessi fate di tanto in tanto per il vostro palato.....
Sono una brava cuoca, quindi non temete di proporre ricette anche un po' azzardate...
Aspetto qualche proposta...
Un abbraccio
Francesca

9 commenti:

nonnatuttua ha detto...

Non mi sono mai posta questo problema. Non vado matta per la carne, però ogni tanto la mangio e non mi sento "fuori posto" per questo. Credo che l'uomo abbia bisogno di tutti gli elementi, anche della carne - visto che nella dentatura abbiamo i canini. E mi sento ugualmente in armonia con la natura. Però sono convinta che, se l'essere vegetariano è una libera scelta, sia più che giusta e da attuare, con le dovute precauzioni. Un po' di saggezza e di misura alla fine sono sempre vincenti.
Fammi sapere come va la cosa. Spero che ti mandino parecchie ricette.... possono sempre essere utili (d'altra parte io vado matta per il tofu alla piastra!)
Un abbraccio.

Cicabuma ha detto...

Ciao nonna, la mia scelta non è dettata da un problema morale, etico o ecologista... o almeno non in modo prevalente. Mi sono sempre sentita abbastanza a posto e in armonia con la natura nonostante la mia alimentazione. Semplicemente da qualche tempo sento che il mio fisico non la richiede e non la sopporta più. Dopo aver mangiato della carne mi prende una grande sonnolenza e spesso mi viene il mal di testa... La carne poi mi sale e mi scende nello stomaco per ore...
Ecco qual'è il motivo principale della mia scelta. Poi, certo, il pensiero di non essere responsabile dell'uccisione di nessun essere vivente è un bellissimo pensiero, non trovi???
Anche a me il tofu piace parecchio, ma non conosco molti modi per cucinarlo...
Un abbraccio
Francesca

essenzedinatura ha detto...

Cerca nei supermercati della catena Natura-si il muscolo di grano. é difficile da trovare, ma prova, magari girando il super trovi qualcosaltro. tra l'altro hanno diversi libri interessanti.
Ciao
Bob

Eleonora ha detto...

Ciao Francesca!
Ancora tanti complimenti per la tua scelta! ;)
Hai dato un'occhiata ai siti che ci sono nel blogroll del mio blog sotto la dicitura "Alimentazione vegetariana e vegana"?
Lì troverai tanti spunti per cucinare ricette senza sangue! ;)

@ nonnatuttua: è vero abbiamo i canini, ma non abbiamo certamente la dentatura che hanno i carnivori. Senza contare che l'intestino dei carnivori è molto ma molto più corto del nostro. Nell'intestino umano la carne è "costretta" a rimanerci per tanto, liberando tutte le sue tossine e arrivando a marcire. Nei carnivori come il leone no.
Detto questo, a ognuno la sua scelta! :D

Eleonora

nonnatuttua ha detto...

@eleonora: sono d'accordo... a ognuno la sua scelta!
@Francesca: la mia curiosità in cucina mi ha fatto trovare questo sito: www.scienzavegetariana.it/ricette.... vacci a dare un'occhiata..

Eleonora ha detto...

Ciao Francesca...
Oggi ho preparato ho seguito due ricette semplici che potresti provare:
MOUSSE DI MELA
Togli la buccia a 3 mele gialle che poi metterai in acqua bollente fino quasi a farle spappolare! ;) Una volta diventate molto morbide, le scoli, le lasci un po' intiepidire e ci aggiungi 200 gr di yogurt di soia e 3 cucchiai di sciroppo d'acero oppure di malto (d'orzo, di farro, quello che vuoi tu). Passi in questo mix il frullatore a immersione così che le mele si amalgamano con gli altri ingredienti e ne otterrai una soffice mousse che, spolverata di cannella, è davvero buona e leggera!

MAIONESE DI CAROTE
Fatta proprio oggi!
Prendi 400 gr di carote, togli la "buccia" con il pela-patate, le tagli o tocchetti e le fai scottare in acqua bollette per qualche minuto.
Una volta diventate piuttosto morbide le scoli, aggiungi uno/due spicchi d'aglio tagliati a pezzetti, 150 ml d'olio, il succo di un limone e del sale. Anche qui passi tutto con il frullatore a immersione e otterrai una maionese buonissima (mio papà ha particolarmente apprezzato) e assolutamente cruelty-free!

Eleonora

Cicabuma ha detto...

Grazie Eleonora, proverò...
Mi incuriosisce la maionese di carote!!!
Francesca

Eleonora ha detto...

fammi sapere! ;)
Ele

Cicabuma ha detto...

La maionese di carote ho deciso di farla sabato... Con tutto quell'aglio (che mi piace moltissimo) temo di non risultare poi gradita alle persone che lavorano con me.... Mio marito e i miei figli sono sicura che mi vorranno sempre bene, anche se la domenica risulterò maleodorante!!!!!