giovedì 24 gennaio 2008

LETTERA DI CHRIS


".........
Vorrei ripeterti il consiglio che già ti diedi in passato, ovvero che secondo me dovresti apportare un radicale cambiamento al tuo stile di vita, cominciando con coraggio a fare cose che mai avresti pensato di fare o che mai hai osato. C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perchè è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura. La gioia di vivere deriva dall'incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell'avere un orizzonte in continuo cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso.
........
Ti sbagli se credi che la gioia derivi soltanto o principalmente dalle relazioni umane. Il Signore l'ha disposta intorno a noi e in tutto ciò che possiamo sperimentare. Non dobbiamo che trovare il coraggio di rivoltarci contro lo stile di vita abituale e buttarci in un'esistenza non convenzionale.
La mia opinione è che non hai bisogno nè di me nè di nessun altro per portare questa gioia nella tua vita. E' semplicemente li che ti aspetta, che aspetta di essere afferrata, e tutto quello che devi fare è tendere la mano per prenderla.
......."
Chris McCandless

5 commenti:

essenzedinatura ha detto...

Sono delle belle parole quelle che riporti Francesca ma bisognerebbe insegnarle ai bambini fin da piccoli perchè altrimenti cambiare rotta dopo alle volte è molto difficile.

Io penso che il modo più avventuroso di vivere la nostra vita non sia quello di prendere come ha fatto questo qua e buttarsi per la strada (e quando leggerai la fine del libro capirai il perchè!!) ma consiste nel seguire quelli che sono i nostri sogni realizzabili nel concreto. Alle volte si desidano queste fughe un pò mitiche perchè il nostro quotidiano risulta pesante e non ci piace :)
Questi viaggi straordinari sono un monito, sono una metafora. Io li vedo come una incitazione ad abbattere i nostri pregiudizi che ci tengono legati ma soprattutto le nostre paure. Ci limitiamo nel fare tante cose che desideriamo perchè abbiamo paura di noi, degli altri---di non riuscire. In realtà basterebbe seguire quelli che sono i nostri istinti ed i nostri desideri anche quelli più piccoli di ogni giorno per vivere una vita piena, soddisfacente e anche avventurosa perchè ogni giorno (almeno i miei) mi reservano già anceh troppe sorprese!! Lucy

Cicabuma ha detto...

Certo, non è che io inciti o desideri mollare tutto e buttarmi sulla strada... e un po' intuisco come potrebbe essere la fine del libro, i ripensamenti, i possibili cambi di rotta (ma non ditemi niente, ve ne prego!!!)... e anch'io sono convinta che è nella vita di tutti i giorni, nelle piccole cose di tutti i giorni che si può trovare la passione e anche l'avventura... Avventura non è necessariamente andare in Alaska o affrontare le rapide del Colorado... avventura può essere tutto, dipende dallo spirito che ci muove.
Chris McCandless è un simbolo del desiderio di ribellione, di anticonformismo. La voce di tutti coloro che a un certo punto della loro strada si sono resi conto di vivere la vita che altri avevano deciso per lui; la famiglia, la società, gli amici, la scuola... E questo prima o poi capita a chiunque!!! E' successo a me e succederà chissà a quanti altri... L'importante è avere il coraggio di preparare quello zaino e mettere dentro solo le cose importanti (eliminare il superfluo nelle cose e nelle persone!!!) e partire... e la strada non porta necessariamente in mezzo ad una foresta dell'Alaska o di qualsiasi altro paese. Credo che tutto sia simbolico nella storia di McCandless....

essenzedinatura ha detto...

No no non ti dico niente, solo che il colpevole è il maggiordomo! Hahaha.
Bel post e bella discussione, ma tra due donne non mi ci metto! hahaha
Bob

alehcim81 ha detto...

Non va bene, così mi tocca comprare anche questo libro!
E andare a vedere il film anche!

Per la serie so resistere a tutto tranne che alle tentazioni!

Cicabuma ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.