mercoledì 21 novembre 2007

Passeggiata solitaria!!!


Ci sono dei momenti nella vita che restano dentro il tuo cuore e che puoi evocare cercando di ritrovare quella poesia e quella serenità. Oggi, che sono particolarmente stanca, ripenso al mio viaggio in Scozia di quest'estate, un viaggio in solitudine, alla ricerca della pace e del silenzio. Un giorno, nei pressi del villaggio di Aberfeldy, ho fatto una bellissima passeggiata in un meraviglioso bosco. Ho camminato ore nel silenzio più totale, rotto soltanto dal canto degli uccelli e dallo scrosciare del torrente più sotto. Il verde era accecante e l'odore delle foglie e della terra mi entrava in ogni singola cellula del mio corpo. Che meraviglia!!! A ripensarci ora... mi sembra quasi che sia stato quello uno dei momenti più significativi della mia vita, se non il più significativo. Camminavo lentamente pensando ai miei bambini lontani e a mio marito, alla semplicità della mia vita, alle cose che avrei voluto fare, ai miei sogni, alla bellezza della natura intorno a me... e ad un certo punto mi sono resa conto che non stavo più pensando a niente. La mia mente era vuota, serena, perfettamente calma!!! Stavo meditando, una meditazione attiva, dinamica ma non per questo meno profonda!!! Mi sono fermata, mi sono distesa con la faccia sull'erba e le braccia aperte e sono rimasta così, non so per quanto, abbracciando questa Terra meravigliosa e calda!!! In quel momento, anche se per pochi istanti, mi sono sentita parte del tutto ed è stata la cosa più bella, l'emozione più forte che potessi mai provare. Qualcuno mi disse una volta che in una vita passata io sono stata scozzese. Non so se sia vero o se siano solo fantasie, ma li, in quel bosco, nel centro esatto di un paese che amo profondamente, ho provato la Gioia e l'Amore. Ero partita per cercare solitudine e silenzio e ho trovato Me Stessa!!!

5 commenti:

essenzedinatura ha detto...

Nooooooo in Scozia!? Troppo bello!!!
Appena ho più tempo, scrivo meglio, anche per il tuo libro sui nativi, ma in questi giorni sono tutto per la mia Lucy!
Ciao.
Bob.

nonnatuttua ha detto...

Magari succede una sola volta nella vita, ma uscire da se stessi e sentirsi parte di un Tutto e in questo Tutto ritrovarsi è un'esperienza che non si cancellerà mai, un profondo stato di grazia...
Così l'esserti allontanata fisicamente dai tuoi ti ha reso ancora più vicina....
Benedetto viaggio!!!

Cicabuma ha detto...

Alle volte ripenso a quel viaggio... e mi viene una tale nostalgia!!! Era la mia terza volta in Scozia, ma ci tornerò di nuovo... magari in inverno o in autunno!!! Vorrei vederla e conoscerla in ogni stagione... Quella passeggiata è stata per me una grande emozione. La sera sono rientrata nel mio Bad&breakfast, mi sono chiusa in camera e ho continuato a stare da sola e in silenzio finchè il sole non è tramontato e i miei occhi non si sono chiusi nel sonno ristoratore... Ahhhh, che meraviglia!!!

alehcim81 ha detto...

Un pò di silenzio servirebbe anche a me in questo periodo.
Sto affrontando un pò di cambiamenti, positivi per fortuna, ma vorrei comunque rifletterci un pò su, senza i commenti degli altri.
Avere una famiglia numerosa a volte non è così facile!

sandra ha detto...

Piacerebbe tanto anche a me vedere la scozia dal vero ,non solo nei documentari.Credo che sia bellissimo poter stare un po da soli lontano dal solito via vai di tutti i giorni , dai problemi e dalle corse. Poter mangiare quando hai fame e magari trovarlo pronto. Dormire quando hai sonno.Basterebbe una settimana senza dover pensare agli altri, chissa' se mai mi sara' possibile?Un abbraccio Sandra.