sabato 10 novembre 2007

Babbo Natale esiste davvero!!!

L'altro giorno mia figlia Marta mi ha chiesto un po' dubbiosa se era vero quello che aveva sentito a scuola, ossia che sono i genitori, e non Babbo Natale, che portano i regali ai bambini la notte della vigilia... Non ho ne' confermato, ne' smentito... Mi sono limitata a dirle che Babbo Natale porta i regali ai bambini solo fino ai nove anni e che poi ci pensano i genitori, i nonni e gli amici!!! Lei sembrava contenta della mia risposta. Ha nove anni e forse ha pensato che, essendo l'ultima volta, magari Babbo Natale le porterà molti più doni!!!
Mia figlia non è stupida e sicuramente la foglia l'ha mangiata, ma non voglio toglierle il dubbio che forse forse, chissà chissà Babbo Natale esista davvero!!!
Il piccolino ci crede invece in modo convinto e assoluto, così come crede nel Topino dei denti... Due giorni fa ha perso un incisivo superiore. Ha disposto sul suo comodino un fazzoletto con il dentino sopra e poi con fiori e perline ha preparato un percorso dalla porta fino al comodino... Così il topino non si perde, mi ha spiegato!!! Non sarò certo io a togliere alla loro vita questa meravigliosa dimensione di magia... Che continuino pure a credere che le fate, gli gnomi, i folletti, il Topino dei denti e babbo Natale esistono... La verità la scopriranno prima o poi, ma io farò in modo di instillare un piccolo, ragionevole dubbio che queste cose possano esistere, se non in questa, in un'altra dimensione!!! Perchè io, che ho quasi quarant'anni e ho vissuto, pianto, sofferto, gioito, amato e perdonato... in fondo un po' ci credo!!!
Un abbraccio

Francesca

7 commenti:

Leo ha detto...

Complimenti per le belle foto del blog!!
Io i quarant'anni li ho superati e a Babbo Natale ci voglio credere ancora! anzi no...ci credo proprio!! Che ne dici faccio bene?

un bacione. Leo

Cicabuma ha detto...

Caro Leo...
io credo a Babbo Natale fermamente e in modo assoluto!!! Ci credo come idea, come magia, come fantasiosa poesia che rende la vita un po' più fragrante!!! Fai bene eccome!!!
Un abbraccio
Francesca

Leo ha detto...

Francesca è raro di questi tempi trovare ancora una donna che crede al Natale. Per me è sempre stata una festa importante. Con le tue parole mi hai fatto già assaporare un assaggio di festa santa. Ti brillano gli occhi quando ci pensi eh?!!
un caro abbraccio.

Leo

sandra ha detto...

Le storie di fantasia che ci portiamo dietro dall'infanzia,sono l'emblema di un eta' serena e spensierata.Esse possono allietare i nostri giorni tristi e rendere magici quelli sereni.Ho creduto poco a babbo natale,ero abbastanza piccola quando scoprì che i doni arrivavano dal babbo e dalla mamma.Ma l'atmosfera rimase comunque suggestiva a causa del cerimoniale per molti anni.Se anche il mito di babbo natale è caduto presto, altri sono rimasti vivi per anni.Quando ero piccola, da noi c'era la tradizione di catturare lucciole nelle sere d'estate ,ce ne erano tante allora.Le mettevamo dentro un bicchiere capovolto sopra ,il davanzale della finestra.Durante la notte la fatina dei boschi o, per qualcuno l'angelo protettore delle creature, veniva a liberarle e lasciava al loro posto monete da 20 lire.luccicanti proprio come le lucciole.Anche i dentini mettevo sotto il bicchiere capovolto e spesso insieme al dono trovavo un biglietto dove mi si chiedeva di essere brava e buona sempre.quella si!che era magia!

Cicabuma ha detto...

E' esattamente di questo che sto parlando... La magia dell'esistenza, che purtroppo si va perdendo.
Ciao Sandrina...
Francesca

Leo ha detto...

il dono più bello che possiamo farci è credeci..
un saluto

leo ha detto...

tra pochi giorni mancherà un mese a Natale...quest'anno lo sto sentendo meno e voi amici?!!!

ciao francesca