sabato 20 settembre 2008

Vi ringrazio....




Oggi mi sono svegliata pensando a un post di Francesco approposito di quelle che lui chiama le "amicizie Bit", ossia le amicizie nate sul web... che suscitano tanta perplessità e a volte sospetto.
Lo so che bisogna stare attenti (e Roberto ce lo ricorda con il nome stesso del suo blog!), ma io sono stata fortunata e stamattina sento il bisogno di ringraziarvi...
Voglio ringraziare Claudia, la mia dolcissima Claudia, che porto ormai stabilmente nel cuore... una vera Amica come mai avrei immaginato di incontrare su internet...
Voglio ringraziare Ferdinando, il poeta, che arricchisce la mia anima di versi mai scritti prima... Voglio ringraziare Tito per la sua sensibilità, la sua bellezza d'animo e di cuore, per i suoi libri, per avermi chiamata "carissima amica"....
Voglio poi ringraziare la nonna del Web, Fausta, una donna curiosa e sensibile, una delle prime voci che ho incontrato appena collegata a Internet (questo per farvi capire quanto sia stata fortunata!!!), ringrazio Michela, perchè senza i suoi consigli e il suo sostegno iniziali questo blog non sarebbe mai nato, ringrazio Paola, energica e appassionata, Sandrina, dolcissima e quasi timida nel suo modo così delicato di porsi, ringrazio la cara Pimpa che vorrei conoscere più a fondo, il folle Francesco con i suoi post che mi fanno impazzire, Andrea il ciclista messicano, l'incasinatissimo Fabio (un abbraccio particolare a te!), l'intellettuale Mariagrazia che scrive sempre post interessantissimi alleggerendoli con ricettine niente male, l'americano Marco che ama l'America ma la guarda con occhio critico, ringrazio Roberto anche se mi piacerebbe poter commentare i suoi post (non è che ci ripensi???)... E poi ci sono ancora altre persone che magari non passano più a trovarmi e che io visito poco ma che sono sempre vicino al mio cuore...
Insomma, per farla breve, stamattina penso a voi. Ho letto un po' di messaggi nei post più vecchi, lettere di posta elettronica, dediche sui libri che mi sono arrivati da voi, interventi sul forum di Anobii o di Tiziano Terzani e mi sono resa conto che quelle erano parole scritte da persone che mi conoscono, che sanno chi sono... Forse sul Web appaio migliore di quello che in realtà sono, lo ammetto (non mi avete mai vista arrabbiata!!!) ma quel che è certo è che qui riesco ad esprimermi come nella vita di tutti i giorni non sono capace; per timidezza, per pudore, non so... ma qui è più facile essere come sono!
Vi ringrazio Amici cari... vi voglio bene!

Francesca

17 commenti:

Francesco ha detto...

Grazie a te.
Ma non mi fare pubblicità che poi ci credono veramente che sono folle!
La tua amica BIT Paola potrebbe dire la sua sulla mia follia!!!

Un abbraccio
Francesco (sempre poeta mongolo del 20000 A.C.)

P.C.1 Però il dubbio vaga
P.C.2 Mi chiedo con quanti amici BIt andresti a cena, escludendo me! Sai i folli sono tali anche a cena!!
P.C.3. Questo rimane segreto

alehcim81 ha detto...

Il tuo blog sarebbe nato anche senza di me,io non ho fatto nulla di speciale se non darti qualche dritta.
Ti ringrazio comunque di considerarmi un'amica e ricambio ovviamente.

PS: alla fine con le foto hai risolto?

Cicabuma ha detto...

Risposta a P.C.2: ti riferisci al bicchiere di vino rosso e al piatto di spaghetti? Perchè escludendo te? La follia è meravigliosamente stimolante. Sicuramente non sei uno che si nutre solo di stracchino e zucchine lesse... o è così???
Sarebbe un sogno riunire tutte le donne del mio blog e uscire una sera insieme... Perchè le donne? Perchè le donne sono speciali!!!!
Hanno una capacità di relazionarsi e di entrare in confidenza con altre donne che gli uomini forse non potranno mai capire!!!
Con Tito mi piacerebbe trascorrere una serata accanto al camino acceso ad ascoltare i suoi racconti dell'Antartide e dei suoi viaggi, della sua esperienza politica e di scrittore... Con Fabio penso che non riuscirei a mangiare perchè mi sbellicherei dalle risate dalla prima forchettata all'ultima... della serie: Aiutoooo, mi esce il vino dal naso!!! Da Ferdinando pretenderei una serata di poesie a raffica... poveretto!!!
Insomma, sarebbe bellissimo potervi conoscere, è chiaro!!!!

Michela, ho deciso poi di non metterle più le foto. Quelle che mi interesserà mostrare le metterò di volta in volta nei post!!!

Un bacio
Francesca

Francesco ha detto...

Io mi nutro d'aria e di luce! Per essere un poeta mongolo del 20000 AC avrò trovato la mia fonte di eterna giovinezza!! O no?

un bacio alla BIT Francesca!

Cicabuma ha detto...

22.000 anni di aria e di luce???
Devi essere davvero magro!!!
E un bel piatto di spaghetti pomodoro e basilico??? Te li consiglio!
Un abbraccio
Francesca

Francesco ha detto...

Sono 59 kg per 173 cm (di altezza non pensare male!)
LA sofferenza smagra!

Un abbraccio
Francesco

Cicabuma ha detto...

Io 59 per 1 metro e 62... La gioia ingrassa!!!
Anzi, avrei bisogno di un po' di tristezza... chissà che non mi aiuti a dimagrire...
Ma va la... chi se ne frega!!!!
Meglio la ciccia delle ossa!!!

isalfmo ha detto...

Grassie, grassie per l'abbraccio! Cos'è un Paperino senza qualche casino? Certo che i miei, in questo periodo, sono davvero troppi! Non dispero: con un po' di pazienza, sangue freddo (ioooo!? pazienza e sangue freddooo!?)e grazie anche ai tuoi consigli, ne verrò fuori...
.. e mi infilerò prontamente in qualche altro guaio!
Un bacio, Francesca, ed un ringraziamento davvero speciale!
Quack!

Paola ha detto...

Francesca, sei una grande! Grazie di cuore per questo caloroso abbraccio.

nonnatuttua ha detto...

Mi accodo ai grazie (arrivo tardi perchè ero a Livorno a "spupazzarmi" un po' i nipotini...)!!!! Sei tanto cara Francesca ed è stata una fortuna per me incontrarti...
Chissà... a quella cena fra donne si porbbe fare un pensierino.....
La webnonna
Fausta

Cicabuma ha detto...

CIAUUU Fabio,
felice di vederti. Paperino... si si, è vero, è il nome che più ti si addice!!!
Un bacio
Francesca

Oddio Paola,
una grande proprio no... Per anni mi sono convinta di essere una mediocre. Qualcuno mi aveva convinto che era così!!! Poi mio marito mi ha fatto, faticosamente, capire che la mediocrità era solo nella mia testa, che dovevo fare un po di iniezioni di autostima... e così piano piano mi sono levata di dosso questa convinzione errata... ma la strada è ancora lunga!!!
Comunque grazie!
Francesca

Ciao Fausta,
a Firenze il prossimo anno non mancherò! Ci puoi scommettere.
Un abbraccio
Francesca

Andrea ha detto...

Mi fanno piacere queste tue parole.
Grazie davvero.

Saluti d'oltreoceano
Andrea

Attentialweb ha detto...

Ti ringrazio delle tue parole, ma io di cambiare idea manco ci penso, anzi, presto inizierò a cancellare dei blog e a lasciare solo quello sulla fotografia; per il resto mi sembra di perdere solo del tempo.
Ciao.

Anicestellato... ha detto...

Io invece ringrazio te che mi delizi con la tua arte, baci

Dous ha detto...

Gli amici si amano e possono comprendere i nostri limiti.
Per questo non smettiamo di cercarne mai... :-)
Un abbraccio ad una persona dolcissima.

Pimpa ha detto...

Un abbraccio forte anche da parte mia, Fra e grazie per la tua amicizia. Avrei voglia anch'io di conoscerti meglio... chissà :-) Magari ci vediamo a Firenze, prima o poi!!!

Raffaele ha detto...

Carissimi,
sapete cosa dice mio suocero di 79 anni: quando verrà il suo momento, desidera morire, passare dall'altra parte almeno sazio, con la pancia piena., E' lo stesso discorso che fa anche il buon TOBIAS in tante canalizzazioni dove parla del tempo passato e della vera fame. Lui che amava tanto sedersi insieme a tanti amici, molte volte a ubriacarsi del vino di 3000 anni fa. Lui che raccoglieva per dare una giusta sepoltura i cadaveri dei sui fratelli deportati a Babilonia ..

Non esagerate con le diete, con le privazioni, il corpo è una macchina perfetta e sa meglio di tutti consigliarci quali sono effettivamente le sue richieste energetiche alimentari.

Pensate a quella bellezza, a quella Venere Greca tanto amata nelle forme da tanti prodi e forti guerrieri, mica aveva 4 ossa per essere stretta di quei gloriosi guerrieri che pesavano almeno 80 kg.

Ciao
Ragazzi