domenica 13 febbraio 2011

Voglia di primavera

Stamattina piove... finalmente!!!
Comincio a parlare come un contadino che benedice la pioggia dopo tanti giorni di sole e secco e la cosa mi fa un po' sorridere.
Il problema con la casa è meno peggio di quanto sembrasse all'inizio e adesso sono più tranquilla. Comincio di nuovo a sognare e a fantasticare.
Guardo fuori dalla finestra e mi accorgo che le querce della via presentano già le prime gemme apicali. Il grande tiglio invece dorme ancora della grossa mentre il Philadelphus che l'anno scorso mi aveva dato grandissima soddisfazione (e che quest'anno non potrò godermi purtroppo!!!), si sta risvegliando proprio ora!
C'è intorno una grande voglia di Primavera, un bisogno di scrollarsi di dosso la muffa dell'inverno, che quest'anno è stato particolarmente lungo e freddo... e la natura è la prima a manifestare questo bisogno.

Le gemme sono vogliose di aprirsi, i prati si sono inverditi e qualche erba comincia già a spingere, emergendo sopra la vegetazione cotta dal gelo.
Questo pomeriggio, anche se piove, andremo li dove sarà la nostra futura casa a fare una passeggiata, ad esplorare i dintorni, a camminare un po' nel bosco per respirare quest'aria che è ancora molto fredda, ma che ha già in se la promessa di un tempo migliore!
Un bacio
Francesca

6 commenti:

Laura ha detto...

Anche da noi piove... belle le foto delle gemme!

Sybille ha detto...

Che belle gemme, e che bel simbolo di nuovo inizio, di vita, anche di sicurezza della forza e dell'energia che c'é.
Anche qui piove un po' - sará una manifestazione con gli ombrelli questo pomeriggio.
La pioggia ci voleva davvero, una bella ripulita all'aria per preparare meglio la primavera.
Anch'io ne ho una grande voglia, non vedo l'ora di dare il benvenuto a fiori e farfalle!

Lunablu ha detto...

meno male va...;-)

nonnatuttua ha detto...

Anche la tua vita e quella dei tuoi cari sta buttando fuori le gemme di un cammino nuovo..... che sia sempre pieno di gioia!

Geillis ha detto...

A Roma invece fa un tempo bello come non se ne vedeva da anni...se ripenso alla pioggia che ha funestato tutto lo scorso inverno, mi sembra che quest'anno quasi l'inverno non ci siato, dopo dicembre...come sta andando riguardo alla casa? Si sta sbloccando la situazione?

Occhi di Notte ha detto...

Anche io ho tanta voglia di primavera, un tepore ancora più caldo. Mi mancano i fiori, i fiori nell'aria, quel sentire che arrivano le rondini, quel vedere le pratoline e gli occhi di maria sbocciare anche laddove l'asfalto non dà tregua. Mi manca la primavera e ne sento sentori nell'aria.

Sono felice che la situazione con la casa stia migliorando!