martedì 27 luglio 2010

La fine è il mio inizio

Stasera vi propongo un'anteprima assoluta!!!





Per ora è disponibile il Trailer solo in tedesco...
Parlo del film, la cui uscita è prevista per la fine di ottobre (i primi di ottobre in Germania), sulla vita di Tiziano Terzani.
La pellicola è ispirata al libro "La fine è il mio inizio", il primo libro di Tiziano che ho letto in vita mia - poi sono seguiti tutti gli altri!!!...
Sono impaziente di vedere questo film, impaziente e perplessa. Spesso i film mi hanno deluso, ma la vita di Terzani è stata talmente bella, ricca, interessante e coinvolgente che sarà sicuramente un'esperienza per tutti!!!
Terzani ha cambiato la mia vita. La lettura dei suoi libri, soprattutto degli ultimi - Un indovino mi disse, Un altro giro di giostra, La fine è il mio inizio - mi ha aperto il cuore e la mente e ho nei confronti di questo grandissimo giornalista e straordinario uomo, un enorme debito di riconoscenza.
Gli mando un bacio... dovunque sia in questo momento.
Grazie Tiziano...

9 commenti:

valentina ha detto...

Sì i libri di Terzani hanno emozionato anche me..chissà come sarà il film..sono curiosa..e tu, francesca, come stai?spero meglio...
un abbraccio!

ALCHEMILLA ha detto...

Sembra promettere bene dal trailer (naturalmente dalle immagini perché purtroppo non conosco il tedesco).
E poi Elio Germano mi piace molto.

Un abbraccio!

Stefania ha detto...

Un uomo coraggiosos , lasia tutto e seguiti canta Battiato. Lui ha avuto il coraggio di seguire il proprio richiamo , lasciando indietro ciò che forse tanti gli avrebbero suggerito... Un grande... Ti abbraccio ...

Anonimo ha detto...

Anch'io sono curiosa di vedere come un film abbia potuto cogliere la multiforme personalità, la ricerca di assoluto del grande Terzani. Sono altrettanto curiosa di vedere come sarà riproposta quella magnifica figura di donna che è stata sua moglie.
Chissà se il film è stato girato nel nel suo buen retiro, nel piccolo Tibet che Tiziano aveva ricreato tra i monti toscani...mi sento un po' defraudata dai tedeschi poi penso che T.T. è stato probabilmente il piu' grande corrispondente estero italiano e ha scritto soprattutto per i loro giornali e riviste e mi sento commossa del loro tributo a questo grande uomo che aveva il senso dell'avventura fisica e spirituale nel dna.
Ciao, dolce e sensibile Francesca .

Giada ( che arriva dal blog di Alhemilla ).

www.malitalia.it ha detto...

È bello poterlo immaginare seduto con le gambe incrociate, la schiena dritta. La barba lunga e bianca, i capelli legati. I vestiti candidi, che fanno un tutt’uno con l’uomo (…)
Per l'anniversario della scomparsa, un contributo del giornalista Nicola Lillo su Tiziano Terzani:
Tiziano Terzani: giornalismo e potere

Cicabuma ha detto...

Non mi sorprende affatto nemmeno a me che siano stati proprio i tedeschi a rendergli questo tributo (anche se molto probabilmente sarà una co-produzione italo/tedesca). E' stato corrispondente per "Der Spiegel" per tantissimi anni, sono loro che gli hanno dato fiducia quando era un giovane giornalista e sono stati sempre loro che hanno accondisceso a tutte le sue richieste, a volte decisamente bizzarre... Era il più grande giornalista italiano di lingua tedesca!!!
Deve molto alla Germania... e la Germania deve molto a Terzani!
Un bacio
Francesca

guido ha detto...

RISPONDO AD ANONIMO .... il film è stato girato proprio nella casa di Tiziano, a Orsigna. Lo so per certo visto che abito a pochissimi km da li ! ho assistito anche ad alcune riprese del Film. non vedo l'ora che esca anche in Italia !

guido ha detto...

RISPONDO AD ANONIMO .... il film è stato girato proprio nella casa di Tiziano, a Orsigna. Lo so per certo visto che abito a pochissimi km da li ! ho assistito anche ad alcune riprese del Film. non vedo l'ora che esca anche in Italia !

Cicabuma ha detto...

Grazie Guido, questa notizia renderà la visione del film ancora più interessante. Anche io non vedo l'ora di vederlo!!!
Un abbraccio
Francesca