venerdì 20 maggio 2011

Viva l'indice di ascolti!!!

Meno male, va... Per stavolta l'indice di ascolti ha fatto una cosa buona.
Pare che il programma di Sgarbi, andato in onda mercoledì sera su RAI 1 in prima serata, abbia avuto così pochi telespettatori da costringere la Rai a cancellare il programma.
Come sapate io non guardo molto la TV, ma per caso l'altra sera, mentre lavavo i piatti, mi è capitato di sentire un pezzettino di programma.
Parlavano di fotovoltaico ed eolico.
Quello che dicevano mi ha costretto a mollare i piatti nel lavello e a sedermi davanti all'infernale oggetto con le mani ancora piene di schiuma. Dopo pochi secondi ho fissato mio marito e incrociando il suo sguardo altrettanto allibito abbiamo detto all'unisono: Ma cosa stanno dicendo questi qua, sono pazzi!!!
Mi rincresce di non avere il tempo e la possibilità di andare sul web a cercare lo spezzone di programma, ma vi assicuro che uno spot così fazioso, indecente e scorretto pro nucleare non l'avevo mai visto prima.
In pratica hanno detto che le pale eoliche deturpano in modo ignobile il paesaggio oltre a decimare le popolazioni di uccelli migratori rari che vengono spessissimo decapitati dalle pale (infatti, ai piedi delle pale ci sono cimiteri di uccelli... si sa!!!), che i Parchi eolici nel mare (e hanno ironizzato sulla parola "Parchi") sono la causa dello spiaggiamento di balene e delfini (???), che il fotovoltaico ruba immensi spazi all'agricoltura, che distrugge gli olivi secolari del sud Italia, che non è affatto vero che è una fonte di energia verde e infine... dulcis in fundo, che tutto il businness del fotovoltaico e dell'eolico è in mano alle mafie!!!
Non nego che la mafia o la camorra non ci abbiano messo le mani sopra... dove vedono quualcosa che luccica, ci si buttano a pesce... ma da quello che dicevano sembrava che il Boss Eolico e il Boss Fotovoltaico si fossero alleati con le grandi famiglie mafiose per distruggere e deturpare il nostro bel paese!!!
Perchè??? Pensano forse che il Boss Nucleare non farebbe lo stesso????

Ero scandalizzata e mi tremava qualcosa dentro dalla rabbia. Non c'era nessuno in studio che potesse ribattere a queste affermazioni, non c'era nessun contraddittorio...
Menon male che il programma pare sia stato visto da 2 milioni di persone soltanto.... Meno male!!!
Per una volta ringraziamo l'indice di ascolti.
Un abbraccio

Francesca

5 commenti:

Mrs. Owens ha detto...

Non lontano da casa nostra volevano costruire su una montagna un enorme sistema eolico per produrre energia.
Qui da noi ci sono parecchie centrali idriche, e un po' più lontano anche delle centrali nucleari che dovrebbero cessare di funzionare fra il 2030 e il 2040.
Dopo il diastro in Giappone, si sta un po' riparlando della costruzione di nuovi centrali. Chi é pro dice che non é mai successo niente qui (e siamo stati fortunati), chi é contro (giustamente) dice che non bisogna rischiare.
Sai perché il progetto eolico é stato accantonato ? perché dicono che sia rumorosissimo e perturbante per la migrazione degli uccelli.
Noi ne abbiamo visti nel canton vallese, non mi sembravano rumorosissimi, ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensano gli abitanti del luogo.
Trovo assurdo dover continuare con il nucleare quando abbiamo tante energie pulite che meriterebbero di essere studiate al meglio, ottimizzate e soprattutto utilizzate.
Scusa la lunghezza del commento, ma mi prende molto, ne avevo già parlato qui http://amorieincantesimi.blogspot.com/2011/03/nucleare-ed-energia-nucleare.html
Vi auguro tempi brevi per la riattazione della vostra nuova casa. buon fine settimana. Ludo

Anonimo ha detto...

Su questo articolo: ( http://www.iltempo.it/politica/2011/05/20/1258884-sgarbi_decolla_programma_sospeso.shtml ) sta scritto che Sgarbi finito il programma è andato a fare un brindisi a casa Berlusconi e questo fa capire molto...
Forse non hanno capito che IL NUCLEARE IN ITALIA NON S'HA DA FARE.
Io non voterò mai a favore e nel caso che comincino a costruirne una scenderò in piazza!
Saluti da un tipo di passaggio ;)

Lara ha detto...

Che dire, anch'io non guardo la televisione, ma so che il programma di Sgarbi è stato un flop....
Per il nucleare, ho appena letto un post sul blog di Rosa, Eliotropo, che lamenta appunto il fatto che non venga fatta alcuna pubblicità al referendum contro il nucleare. Sembra che ci sia uno spot solo all'una di notte. E' chiaro che i nostri politici lo vogliono a tutti i costi, frastornando la gente con una disinformazione pazzesca ed una informazione non corretta.
Scusa per il commento lunghissimo, ma - come scrive il tipo di passaggio - Il NUCLEARE IN ITALIA NON S'HA DA FARE!!!
Un abbraccio e un augurio di una bella giornata!
Lara

Cicabuma ha detto...

Tranquilli... mi piacciono i commenti lunghissimi!!! Soprattutto su certi argomenti!
Un bacio
Francesca

giu ha detto...

Quando si parla di energie pulite, fonti rinnovabili...ho sempre un tarlo che mi ronza in testa. Forse, più che trovare un modo per produrre in modo diverso, dovremmo entrare nell'ottica del consumar meno.Ma quale politico avrà mai il coraggio di parlar di decrescita?

Giulia