giovedì 19 giugno 2008

ANTARTIDE - Perdersi e ritrovarsi alla fine del mondo

Caro, dolcissimo, meraviglioso Tito... il tuo libro è arrivato!!!
Lo metto subito in lettura.
GRAZIE!!!
Un abbraccio
Francesca

5 commenti:

Tito Barbini ha detto...

Cara Francesca , ti ho lasciato un altro messaggio ma posso riproporti qui le stesse riflessioni. Hai ragione sulla valutazione delle "Nuvole" Il libro è nato da una serie di mail che ogni sera inviavo alle mie figlie. Gli appunti erano quelli della mia moleskine. Non doveva essere un libro. Fu mia figlia Silvia a spingermi verso il libro e mi suggeri anche il titolo. Dopo il Messico gli Stati Uniti... ho scritto che mi sono sentito spaesato dopo la bellissima esperienza in America Latina r quindi l'ho presa di corsa! Penso che "Antartide" sia un racconto molto più maturo e unitario: Aspetto le tue critiche! Ti voglio bene, un abbraccio, Tito

Cicabuma ha detto...

Anch'io ti voglio bene!!!
Francesca

nonnatuttua ha detto...

Anche io sto leggendo Antartide e corro anche a comprare Le nuvole non chiedono permesso. A una che si perde a fotografare le nuvole come sono io , non può mancare questo libro......
Poi, visto quanto ti è piaciuto la voglia è ancora raddoppiata...
Un abbraccio
Fausta
P.S. Marta sta bene?

Cicabuma ha detto...

Ciao Fausta. Marta sta bene. Ieri non ha avuto febbre ma solo un po' di mal di gola. Oggi mi sembra più arzilla che mai!!!
Un abbraccio
Francesca

valentina ha detto...

Il libro "antartide" mi ha incuriosito e l'ho ordinato...