lunedì 11 luglio 2011

CHE CALDO!!!



Fa troppo caldo!!!

Qui a Udine ieri c'erano 35 gradi. Nell'appartamentino dove viviamo si schiatta e anche aprendo tutte le finestre non entra un filo di corrente. E poi è un caldo umido, che ti fa sudare anche da fermo!!!

Ieri sera eravamo a Faedis a fare alcuni lavori, ad annaffiare l'orto e a raccogliere i fichi e dopo il tramonto è scesa dal bosco una bella arietta fresca che ci ha rigenerato...

Abbiamo deciso che stanotte dormiremo nella nuova casa. Le camere da letto non sono state ancora toccate dalla "furia" dei lavori di ristrutturazione. Un materasso, un lenzuolo, finestre aperte sul bosco e... finalmente una notte al fresco!!!

Sarà emozionante: la primissima notte nella casa nuova (anche se accampati, sarà sempre la prima notte!!!).

Un bacio a tutti

Francesca


P.S. L'orto è esploso. Ogni giorno raccogliamo tanta di quella roba che potremmo davvero venderla... E che bontà!!! Nulla a che fare con la verdura che si compra al supermercato!

4 commenti:

raffa ha detto...

CHE MERAVIGLIA FRANCESCA...E COME E' ANDATA LA NUOVA NOTTE???DEVE ESSERE STATA BELLISSIMA NELLA CASA NUOVA!E CHI SE NE IMPORTA SE NON E' RISTRUTTURATA!!

Sari ha detto...

Eh sì, le verdure colte e mangiate sono molto diverse da quelle del supermercato. Se poi i bimbi avranno modo di mangiare quel che loro stessi coltivano, beh, allora quell'orto sarà doppiamente prezioso.

Sari

Cicabuma ha detto...

La notte è andata benino... faceva abbastanza caldo pure li e poi tirava un forte vento. Ma è stato emozionante dormire in quella casa per la primissima volta.

nonnatuttua ha detto...

sono proprio contenta per te, Francesca! Il to sogno sta prendendo forma sempre più e cominci a goderne i benefici...Come vivono tutto questo Giovanni e Marta? immagino che ne saranno felici e fieri!!!