sabato 28 agosto 2010

Fame di Natura

Torno prima del previsto con una novità non bella ma che forse segna una svolta nella situazione di mio marito.
Ieri pomeriggio un rinomato medico a cui si è rivolto, l'ennesimo in tre anni, gli ha detto che secondo lui ha una malattia rara denominata MCS, ossia l'intolleranza assoluta a tutti i composti chimici di sintesi... TUTTI!!!
Se la diagnosi dovesse venire confermata, e ciò sarà possibile solo con esami molto particolari e accurati, dovremo eliminare totalmente dalla nostra vita la chimica.
Il problema è che tutto intorno a noi è chimica: detersivi, cosmetici, profumi, solventi, colle, creme, conservanti, coloranti, vernici... La chimica la troviamo nei cibi, nei mobili, nei vestiti, in tutti i prodotti di uso comune, nei medicinali, nell'aria stessa che respiriamo, se viviamo in città!!!
Se dovesse essere così sarebbe un cambiamento totale della nostra vita.
La cosa migliore sarebbe andare a vivere come selvaggi su un'isola deserta, ma siccome questo non è possibile, dovremo trovare delle alternative valide.
Insomma, il nostro desiderio di cambiare vita, di andare a vivere in campagna e di mettere su una piccola azienda agricola biologica pare diventata una vera e propria esigenza vitale e non solo un sogno condiviso!!!
Torneremo a vivere senza chimica, come in fondo hanno fatto per secoli i nostri antenati. Se l'hanno fatto loro, potremo farlo anche noi!!!
Appena saprò qualcosa di più preciso, ossia appena la diagnosi verrà confermata o meno, ve lo farò sapere. Nel frattempo attendiamo delle risposte, cercando fin da subito di eliminare tutto quanto può essergli nocivo. Leggo le etichette dei prodotti e mi spavento. Devo buttare via praticamente tutto!!!
E intanto Roberto sta sempre malissimo. Quest'estate è stata molto dura per lui e ringraziamo il cielo che, a parte alcuni giorni a luglio, il clima è stato abbastanza fresco e piovoso.

Ecco, dovremmo andare a vivere in un posto più o meno così!!!

Vi abbraccio tutti e non vedo l'ora di risentirvi.
Francesca

9 commenti:

Anna ha detto...

È meravigliosa la tua forza e il tuo visualizzare i tuoi sogni anche quando tutto sembra mirare a farti soccombere...È tremendo quello che hanno diagnosticato a tuo marito ma, come tu stessa dici, il tutto potrebbe riservare piacevoli sorprese...basta, appunto, mantenere la giusta predisposizione mentale e su questo punto tu sei veramente insostituibile ;-) Buon fine settimana cara Francesca

Cicabuma ha detto...

Grazie Anna. Buon fine settimana anche a te.
Adesso esco per andare in un negozio di prodotti Bio ad acquistare bagno schiuma, shampoo, dentifricio, sapone e vari detersivi che non abbiano componenti chimici. Ma esistono???
Sono molto preoccupata perchè Roberto ogni giorno che passa sta sempre peggio, ma almeno adesso c'è un'ipotesi diagnostica!!! Certo, non è ne' bella ne' positiva... anzi... ma almeno possiamo fare qualcosa per migliorare la situazione. Da questa malattia non si guarisce ma si può tenerla con la testa bassa!!! E io sono pronta a fare qualsiasi cosa per alleviare le sofferenze del mio Amore.

ALCHEMILLA ha detto...

E allora è il momento che quella casa arrivi! Forza Universo fai il tuo dovere!

Per i detersivi e saponi chimici io ho una soluzione che può anche essere economica se si impara ad usare senza sprecare. E tra l'altro a Udine ci sono anche delle venditrici.
Si chiama Istituto Ecologico Edelweiss. Guarda il sito.

E in attesa di altre notizie ti abbraccio forte.
"Ti vorrei sollevare..."

Sybille ha detto...

Auguri, auguri, auguri che tutto vada bene...
un grande abbraccio, vi penso! E poi, promesso, verró a trovarvi nella vostra casa-superbio. E porto la grappa al mirtillo che ho travasato oggi. :)

dorisiana ha detto...

Bentornata! La tua notizia ha un lato cattivo e uno buono,potremmo sintetizzarla con una frase che mi piace molto: 'da un male nasce un bene'. Vivere senza chimica è possibile, se ti servono informazioni io ci sono! Ciao

valentina ha detto...

Mamma mia!certo che ai giorni nostri è difficile vivere così..come dici tu la chimica è veramente dapperttutto..
però, forse, in questo modo il tuo sogno può realizzarsi..andare a vivere in campagna e vivere in un modo semplice..
te lo auguro di tutto cuore...
ti abbraccio!

Occhi di Notte ha detto...

Innanzi tutto mi spiace per la diagnosi infausta fatta a tuo mairto e spero proprio che venga messa in discussione e non confermata. La chimica è veramente ovunque. Pur tuttavia se questo vi eprmetterebbe di realizzare i vostri sogni... chissà, forse non sarebbe un brutto avvenimento in toto...
Ti lasico un abbraccio e un grande grazie per il dono che mi hai fatto.

Daniela B. ha detto...

Forza, siamo tutti con voi :-)

kosenrufu mama ha detto...

in bocca al lupo per tutto!!!!di cuore, vedrai che andrà tutto per il meglio!un abbraccio